Analisi di Gennaio – investire in vino

I prezzi dei vini pregiati continuano a salire in Gennaio 2022.

L’indice Liv-ex 100 è salito dell’1,9% a gennaio.Domaine Leflaive Bienvenues-Batard-Montrachet Grand Cru 2018 è stato il miglior performer di prezzo.

Anche i vini dell’annata 2008 dello Champagne hanno goduto di aumenti di prezzo e domanda costante.

 

L’indice Liv-ex 100 è salito dell’1,9% a gennaio per chiudere a 399,84. I prezzi dei vini pregiati sono in continuo aumento da maggio 2020.
Il mercato dei vini pregiati ha beneficiato dell’aumento della liquidità e dell’ampliamento degli scambi negli ultimi anni anche asset alternativi come il vino pregiato hanno beneficiato dei risparmi accumulati dagli investitori durante i blocchi del Covid-19 e dei tassi di interesse da bassi a zero . Tuttavia, con i tassi di interesse in aumento, sarà interessante vedere se questo slancio persiste.

La Borgogna è in testa ai price performer di Gennaio

I vini che compongono l’indice sono stati aggiornati a gennaio. I migliori risultati in termini di prezzo sono stati un gruppo misto, ma come il mese scorso, la Borgogna ancora una volta ha aperto la strada.

Domaine Leflaive Bienvenues-Batard-Montrachet Grand Cru 2018 è stato il più grande motore, in rialzo del 45,7%. Un altro vino borgognone della stessa annata – Domaine Armand Rousseau, Chambertin-Clos de Beze Grand Cru – ha preso il secondo posto con un aumento del 36,9%.

Un mese forte per gli Champagne 2008

Ancora più impressionante della performance dei prezzi della Borgogna nel 2021 è stata quella dello Champagne. A gennaio, Taittinger Comtes de Champagne Blanc de Blancs 2008 è stato il migliore della regione, con un aumento del 19,2%. Il vino ha un prezzo di mercato attuale di £ 2.360 per 12×75.
In movimento anche Dom Perignon 2008, in aumento del 12,5%.
Un altro Champagne – Louis Roederer Cristal 2008 – è stato il vino più scambiato per valore il mese scorso.
Taittinger Comtes de Champagne Blanc de Blancs 2008 negozia su Liv-ex

A proposito di indici Liv-ex

L’indice Liv-ex Fine Wine 100 è il benchmark leader del settore. Rappresenta il movimento di prezzo di 100 dei vini pregiati più ricercati sul mercato secondario provenienti da Francia, Italia, USA, Australia e Spagna.

L’indice è calcolato utilizzando il Liv-ex Mid Price, che si riferisce al punto medio tra l’offerta live più alta e l’offerta live più bassa sul mercato. I prezzi sono convalidati rispetto a dati aggiuntivi, inclusi i prezzi di transazione, e sono la misura più solida per la determinazione del prezzo dei vini disponibile sul mercato.

La ragione di ciò è perché altre fonti di informazioni e indici sui prezzi dei vini pregiati basano i loro calcoli sui prezzi di listino. Questi sono prezzi pubblicizzati, spesso raccolti da venditori che potrebbero pubblicizzare vino che non hanno in magazzino.

Non vi è alcun impegno fermo ad acquistare o vendere a un prezzo pubblicizzato. Il valore reale del vino può essere superiore o inferiore a quello indicato.

Liv-ex fornisce in modo univoco prezzi da transazioni reali tra il commercio del vino. Questi sono prezzi commerciali effettivi, nonché impegni fermi di acquistare o vendere sul mercato in un determinato momento.

Tutte le transazioni sono standardizzate per condizione e status fiscale, consentendoti di effettuare confronti simili.

I nostri membri lo apprezzano perché si tratta di informazioni sui prezzi reali e comprovate.

 

spunti e grafici dall’articolo originale apparso sul sito di liv-ex in lingua inglese