Ornellaia 2018 è uscito  nel Regno Unito a £ 1.600 sterline per una cassa da 12 bottiglie, in calo dell’11,1% rispetto al prezzo di uscita delle ultime due annate, 2017 e 2016 (£ 1.800 per 12 × 75).

Nel febbraio di quest’anno, la tenuta Super Tuscan ha svelato l’interpretazione artistica della sua annata 2018, creata dall’artista belga Jan Fabre.

Per la prima volta il Merlot domina il blend Ornellaia (51% Merlot, 40% Cabernet Sauvignon, 7% Cabernet Franc, 2% Petit Verdot, secondo Jancis Robinson).

Il vino ha ricevuto 17 punti da Robinson, che ha notato che aveva “una piccola nota di inchiostro – molto, molto meno opulento della maggior parte delle Ornellaie, ma molto più opulento del Sassicaia 2018”. (Sassicaia 2018 è stato rilasciato a febbraio a £ 1.800 per 12 × 75.)

Anche Antonio Galloni (Vinous) ha recensito l’Ornellaia 2018 all’inizio di quest’anno, assegnandogli 97 punti. Galloni è rimasto impressionato dalla sua “straordinaria persistenza e impeccabile equilibrio” e ha osservato che “i lettori possono aspettarsi un’Ornellaia setosa e aromatica, in linea con annate come il 2004 che sono più sulla finezza che sulla potenza pura”.

Il 2004 ha ricevuto 95 punti dalla critica e ha un prezzo di mercato di £ 2.200 per cassa.

Adesso la cruciale domanda , puntare o non puntare su Ornellaia 2018. Secondo me si, ovviamente a condizione di comprare al giusto prezzo. Quale sarà? In questo momento la mia opinione personale è non comprare al di sopra dei 170€ e la vostra idea?

 

Dati e spunti presi dall’articolo originale in lingua inglese apparso su Liv Ex