Si parla di Rodano in modo spesso troppo veloce e superficiale. Spesso se ne parla come di un’unica regione vitivinicola in realtà il Rodano è come se fossero due regioni ben distinte : il Rodano del Nord e il Rodano del Sud.

E’ come fossero due regioni distinte perchè il terroir è diverso, come diversi sono i vitigni e diversa è la capacità di invecchiare nel bicchiere ad esempio.

Ma con uno sguardo più prettamente “finanziario” chi ha guadagnato di più a Gennaio fra i vini del Rodano del Nord e quelli del Rodano del Sud?

E Febbraio come sta partendo?

Essendo una delle regioni da seguire con grande attenzione nel corso di questo 2021 è bene partire subito con qualche dato aggiornato.

Gennaio 2021 è stato un mese storico per il Rodano, poiché il suo indice ha sfondato per la prima volta la soglia dei 200. La performance dei prezzi lenta e costante sembrerebbe essere in movimento, ma da dove vengono i maggiori rialzi?

I vini che hanno aumentato maggiormente il valore a gennaio sono stati Clos Papes, Chateauneuf Du Pape 2010 (+ 7,7%) e Domaine de la Janasse, Chateauneuf du Pape Vieilles Vignes 2011 (+ 6,2%). Nel Rodano del Nord ad esempio ottimi risultati anche per Dard et Ribo‘.

Guardano i numeri in modo più generale a  gennaio, l’indice del Rodano meridionale è cresciuto solo dello 0,6%, rispetto a un aumento dell’1,6% per il Rodano settentrionale.

Il prezzo medio di mercato per i migliori vini del Rodano meridionale è inferiore a £ 1.000 per cassa, il punto di ingresso più economico nel mercato dei vini pregiati per i rossi secchi. I migliori vini del nord costano oltre il doppio, con un prezzo di mercato medio di £ 2.127 per cassa.

 

Indice del Rodano del Nord e del Sud su due anni

Nonostante le differenze significative nei prezzi e nei volumi di produzione, nel 2020 il nord e il sud hanno assorbito parti quasi uguali della quota commerciale della regione in valore.

Finora nel 2021, tuttavia, il commercio in valore è stato dominato dai vini di maggior pregio del nord (60,5%), con il sud a fare da contraltare (39,5%).

 

Quota commerciale in valore: Nord vs Sud