La quindicesima edizione del Power 100 è ora disponibile. Prodotto in collaborazione con la rivista Drinks Business, il Power 100 è un elenco dei marchi-produttori più potenti nel mercato dei vini pregiati.

Leroy si è classificato primo superando tutti gli altri produttori più famosi. Sono anni ormai che non scende mai sotto il quinti posto.

Il mercato si è ulteriormente ampliato nel corso dell’anno, passando da 996 produttori e 6.367 vini nel 2019 a 1.420 produttori e 8.735 vini nel 2020.

L’Italia ha visto il maggior guadagno di inserimenti nel Power 100, aggiungendone nove, per raggiungere un totale di 17, dimezzando il proprio deficit rispetto alla Borgogna.

C’è stato uno spostamento generale della quota di mercato regionale in valore, con Bordeaux e Borgogna in calo e Italia, Champagne e Resto del mondo, tutti in aumento.

I più grandi riser del Power 100 provenivano da un misto di Italia e resto del mondo (Stati Uniti, Australia, Germania): quattro Super Tuscans hanno raggiunto nuovi massimi.

La copertura completa del Power 100 può essere trovata nell’edizione di dicembre della rivista Drinks Business e sul loro sito web.