Quanto sta rendendo nel 2021 il mercato del vino?

Grazie al nuovo strumento di liv-ex per creare grafici ci è stato possibile isolare il rendimento nel 2021 dell’indice liv-ex fine wine 100 con altri indicatori esterni. Ecco cosa ne viene fuori.

 

Da questo grafico si può notare come l’indice dei maggiori 100 vini nel mondo abbia dato nell’ultimo anno un rendimento del 17,41%.

Ottimo ma inferiore agli indici azionari del FTSE 100 che segna un +22% e dell S&P 500 che arriva ad un sorprendente 29%.

Solo l’indice dell’oro è in discesa  di circa il 6%.

Quello che è interessante è che il vino da investimento continua a seguire le solite regole. Quando la finanza tradizionale va bene il vino sta li di fianco, per salire e performare ancora meglio nei momenti bui per la finanza classica.

Sarà ancora cosi?

Ci toccherà aspettare la prossima crisi finanziaria per scoprirlo!