Mercato dei vini pregiati da investimento

Ecco alcuni dati comunicati da Liv-Ex :

  • L’indice Liv-ex 100 è cresciuto del 2,7% a novembre.
  • Questo è il 18° mese consecutivo di guadagni per l’indice di riferimento del mercato dei vini pregiati.
  • I vini della Borgogna e dello Champagne hanno alimentato l’aumento.

 

Il vino pregiato da investimento resiste alla nuova variante Covid che fa crollare i mercati.

Un allontanamento globale dalle attività di rischio, sollecitato dalla nuova variante Covid-19 Omicron, non ha influito sulla corsa al rialzo più lunga del mercato del vino pregiato fino ad oggi.
Il benchmark del settore, il Liv-ex 100 Fine Wine Index, è aumentato del 2,7% a novembre chiudendo a 382,59. L’indice è aumentato costantemente negli ultimi 18 mesi, superando il record stabilito a giugno 2011.
Il Fine wine si è dimostrato ancora una volta un investimento stabile, rispetto ai mercati finanziari, petroliferi e azionari che hanno avuto un novembre molto volatile.
Per ulteriori informazioni sugli investimenti nel vino pregiato, leggi la nostra guida introduttiva.

 

Liv-ex 100 vs azioni negli ultimi sei mesi.

 

Borgogna e Champagne giocano un ruolo determinante nell’aumento dei prezzi

Alcuni dei vini più performanti di novembre, che hanno contribuito a un altro mese di guadagni costanti, sono stati lo Champagne d’annata e il Borgogna di fascia alta.
Domaine Armand Rousseau, Chambertin-Clos de Beze Grand Cru 2016 è stato il maggior aumento dei prezzi a novembre, con un aumento del 43%. All’inizio del mese, il vino è stato scambiato al massimo storico di 36000 sterline per la cassa da 12.

Altri vini della Borgogna in movimento sono Domaine Armand Rousseau, Chambertin 2015 e Domaine de la Romanée-Conti La Tâche 2015, in crescita dell’11% ciascuno.
Lo Champagne è stato guidato dalla performance di Krug 2004, che è aumentata dell’11%, insieme a Pol Roger Sir Winston Churchill 2008 (10%), Dom Pérignon 2008 (9%) e Louis Roederer Cristal 2009 (8%).
In vista delle festività natalizie, Château d’Yquem 2001 ha goduto di un aumento dell’attività commerciale e dell’aumento dei prezzi. Il vino è aumentato del 13% a novembre. Yquem 2001 è stato il vino più scambiato di Sauternes.

 

grafici spunti presi dall’articolo originale apparso su liv-ex