Chateau d’Yquem 2018 è stato rilasciato a 225,00 € a bottiglia franco trattativa, in calo del 18,2% rispetto al rilascio dello scorso anno.

Il vino viene offerto sulla piattaforma di Liv EX a £ 2.880 sterline per 12 bottiglie da 0,75l,  con un calo del 18,4% sul prezzo di apertura 2017 (£ 3.528).

In un articolo di Drinks Business, l’allora direttore marketing della tenuta Jean-Philippe Lemoine ha riportato un calo del 40% della produzione per l’annata 2018 rispetto alla media.

Nel 2012, a causa di un’economia fiacca e del “contesto delicato” della campagna 2011, d’Yquem ha rilasciato un comunicato affermando che la vendemmia 2011 non sarebbe stata offerta ma invece l’uscita sarebbe arrivata “in un momento più opportuno”.

Lo Chateau ora rilascia il suo vino di punta due anni dopo la vendemmia, dopo l’imbottigliamento.

Jane Anson di Decanter ha segnato il vino con 97 punti, descrivendolo come “intenso e lucido, pieno di albicocca satinata e aromi di pesca bianca”. Ha aggiunto “qui c’è potenza ed equilibrio, un eccellente Yquem”.

Chateau d’Yquem ha una correlazione del 78,2% con i punteggi dei critici di Wine Advocate. Ci sono vini con punteggio elevato che scendono al di sotto della linea del valore equo e offrono un invecchiamento in bottiglia leggermente superiore, inclusi il 2007, il 2014 e il 2015 da 100 punti.