Giacomo Conterno analisi di mercato di alcuni vini investire in vino

 

I vini e specialmente i Barolo di Giacomo Conterno sono un’icona per il Piemonte e restano fra i vini più scambiati e più richiesti dagli investitori.

Monfortino 2013, Monfortino 2015, Barolo Francia 2016, hanno preso punteggi elevatissimi.

Andiamo ad analizzare l’andamento dei vini Conterno una volta passato il periodo di grande euforia e confusione sul mercato subito dopo l’uscita.

 

Giacomo Conterno Barolo Riserva Monfortino 2013

Il Giacomo Conaterno Monfortino 2013 è stato accolto dalla critica con grande euforia con punteggi altissimi.

Come spesso capita a questi vini i prezzi sono schizzati in alto nella prima fase, si superò, come si vede dal grafico, i 1100€ a bottiglia con una certe semplicità.

Poi la inevitabile discesa, il prezzo non poteva tenere quei massimi, fino a 710€/bt.

Ora è iniziata la risalita che sarà ovviamente lenta, ma piano piano che la quantità sul mercato diminuirà, perché le bottiglie verranno bevute, la salita sarà reale e solida.

Attualmente il market Price di Monfortino 2013 è di 784€.

Ancora forse un buon momento per comprare.

 

 

Giacomo Conterno Monfortino Barolo Riserva 2014

Il 100/100 di Galloni mandò in orbita i prezzi di Monfortino 2014 con un andamento non troppo distante dal Monfortino 2013.

La differenza sul 2015 sono state le curve, meno ripide. Una salita meno verticale che si fermo attorno ai 925€/bt, una discesa al mino attorno a quota 800€, e una risalita già in atto che segna oggi un market Price a 854€.

L’andamento di questa annata sembra più solita, meno rischiosa rispetto alla 2013, ma allo stesso modo comprare ora il Barolo Monfortino 2014 attorno agli 850€ potrebbe essere rischioso. Quanto potrà salire ancora il vino? Forse a lungo termine risulterà comunque una buona scelta, ma non meno di 5 anni ormai…

 

Conterno Giacomo Barolo Francia 2016

L’andamento del Barolo Francia 2016 è di difficile analisi. Da subito un vino “pericoloso” su cui investire.

Il vino di Giacomo Conterno ha raggiunto un massimo di 268€ ad Ottobre 2020. Poi è sceso per alcuni mesi per risalire fino nuovamente a 262€ pochi giorni fa il 12 Marzo e poi scendere bruscamente negli ultimi trade attorni ai 220€/bt.

Con probabilità il vino si è portato dietro una prima fase molto lunga, ora ci aspettiamo una stabilizzazione a quota 230€, dove potrebbe aver senso comprare.

Piano piano ci aspettiamo una salita di questo Barolo Conterno fino a quota 300 nei prossimi 5 anni.

 

 

Grafici e dati presi direttamente dalla piattaforma di Liv -Ex di cui Grandi Bottiglie è membro.